Manca l'acqua, l'autobotte sostitutiva si fa attendere e il direttore decide di chiudere l'ufficio per motivi igienici. È avvenuto stamane nella sede dell'Agenzia per l'impiego (ex ufficio del Collocamento), a palazzo Pignatelli Roviano.

Manca da casa da ieri sera e i familiari, dopo alcune ore di attesa, preoccupati per l'assenza di Orazio Susino, 51 anni, hanno deciso di rivolgersi al Commissariato di Polizia affinché siano avviate le ricerche. 

Si terrà giovedì 6 luglio la presentazione dell’ultima fatica letteraria di Jim Tatano, scrittore e giornalista villalbese che alle 18,30, presso il centro polifunzionale di Vallelunga, presenterà il romanzo "La ragnatela del potere".

Apprezzamenti sulla fidanzata, poi il tafferuglio e pare sia volata anche una coltellata. Ad avere la peggio è stato un uomo di 44 anni (M.F. le iniziali). Almeno una prima frammentaria versione dei fatti che deve essere confermata dagli inquirenti. Sul fatto, a quanto pare, starebbero indagando i militari dell'Arma.

La condotta di contrada Fegotto lungo la quale si era verificato un guasto, ha ripreso regolarmente a funzionare e pertanto i turni dell’erogazione idrica da oggi sono in via di normalizzazione.

«La nuova turnazione idrica prevista sta provocando disagi ai riesini. L’acqua nelle abitazioni arriva ogni due – tre giorni».

Sei persone sono state segnalate dalla Polizia per reati che vanno dal danneggiamento alla ricettazione. In due distinti controlli gli agenti hanno recuperato numerosi beni provenienti da furto, ascrivibili a tre dei sei denunciati, uno dei quali di origini romene. 

Nessuna tolleranza per chi mischia rifiuti e non rispetta l’ordinanza del sindaco sul servizio di raccolta differenziata.

Dovrà scontare 6 mesi in carcere per un furto commesso anni fa, quanto era minorenne.

Da Villalba a Porto Empedocle per partecipare al festival "La strada degli scrittori". Ci sarà anche Jim Tatano, scrittore e giornalista villalbese, tra i protagonisti di uno dei Talk letterari moderati dal giornalista Gero Miccichè e previsti in occasione della prestigiosa rassegna culturale “La strada degli scrittori”, che si snoda da Porto Empedocle a Caltanissetta, lungo la strada statale 640.