Emozionante il Raduno interregionale del Sud Italia dei bersaglieri della durata di tre giorni che si è svolto ad Agrigento e che domenica si è concluso con una suggestiva sfilata nella Valle dei Templi di circa un migliaio di cappelli piumati dell’ Associazione nazionale bersaglieri, arrivati anche dalla Lombardia, dal Piemonte, oltre che dal Molise, dalla Campania, dalla Basilicata, dalla Puglia, dalla Calabria e da tutta l’isola.

Lo chef e pizzaiolo niscemese Giuseppe Damiano Schembri, continua a farsi onore nelle gare di alto livello di preparazione e realizzazione delle pizze che vengono bandite da varie associazioni di categoria a carattere regionale, nazionale e mondiale.

Il gruppo “Amici del bosco” che pratica ciclismo amatoriale in sella alle Mountain bike, equitazione e corsa campestre, continua a praticare sport in contrada Stizza ed a percorrere i lunghi sentieri verdi della zona.

Il Museo civico celebra la ricorrenza del primo anniversario dell’inaugurazione avvenuta il 7 ottobre dell’anno scorso sul tema “I musei ecclesiastici: Bellezza e spiritualità”.

In coincidenza del giorno in cui la Chiesa celebra gli Angeli, ricorre la Festa dei nonni.

Proteste ieri al 2° Circolo didattico dei genitori degli alunni dei plessi “Mario Gori” e “don Milani”, che frequentano la scuola a tempo pieno.

La Consulta giovanile comunale, presieduta da Simone Nanfaro, attiva una capillare campagna di solidarietà umana e sociale a sostegno della salvezza della vita di Paolo Chillè, 27 anni, un giovane di Messina che 4 anni fa è stato aggredito da un “Sarcoma fibromixioide”.

Si conclude domenica la mostra di pittura di Cettina Callari dal titolo «Tra passato e presente» inaugurata nella sala della caffetteria del Museo civico. Nel corso della cerimonia di apertura è stato presentato un quadro che l’artista ha realizzato per l’occasione denominato “Time is over” (il tempo è scaduto).

Pagina 3 di 113