Le Festa al Santuario per la ricorrenza del 420° Anniversario del rinvenimento del sacro quadro di “Maria Santissima del Bosco”, Patrona di Niscemi, celebrato solennemente martedì, è stata anche caratterizzata nei giorni scorsi dal “Primo concerto di beneficenza” intitolato “Quel Si D’amore”. 

Medaglia di bronzo per l’azienda agricola resina «Terre Sikane» al Decanter World Wine Award 2019, il concorso vinicolo più grande e influente al mondo organizzato da Decanter, il marchio mediatico mondiale del vino.

Autovettura utilizzata come «ariete» a piazza Municipio, in pieno centro storico, per sfondare la vetrata di una tabaccheria da poco ristrutturata. I malviventi hanno agito la scorsa notte.

Il Patto del Nazareno in salsa gelese continua a tenere banco nelle dichiarazioni dei leader nazionali di partito in vista delle prossime Europee del 26 maggio. 

Ieri mattina tra le bancarelle del mercatino anche medici, infermieri e volontari per una campagna di prevenzione e controlli in favore della collettività locale.

Nell'ambito della formazione continua del personale sanitario dell'unità operativa di Pediatria e Neonatologia del presidio ospedaliero di Gela e del personale Sanitario dell'unità di Rianimazione e al fine di ottimizzare l'assistenza al neonato è stato organizzato un corso di rianimazione neonatale stabilizzazione del neonato critico in attesa del trasporto Sten effettuato secondo le ultime linee guida della società di italiana di Neonatologia.

Una donna è deceduta stamattina dopo un volo di diversi metri dal quarto piano dalla casa in cui abitava.

Dopo il trasferimento lampo dello scorso 7 gennaio, voluto fortemente dalla dirigente scolastica Rosalba Marchisciana oggi per l'istituto "Luigi Pirandello" è tempo di inaugurazione ufficiale. 

Legalità è anche rispetto. Il principio, che dovrebbe essere scontato, ma purtroppo non lo è il sunto delle giornate della legalità, organizzate dall'Istituto Comprensivo «Enrico Mattei», diretto da Agata Gueli.

Alunni della scuola dell’infanzia dai 3 ai 4 anni dell’Istituto comprensivo per la prima volta “Reporter” alla scoperta della storia della città, delle piazze, delle chiese, del Belvedere, dei luoghi di incontro, delle tradizioni religiose e popolari, dei prodotti tipici locali, dei personaggi illustri, dei beni culturali, della Sughereta e del territorio.