Gela: via libera al Durc, si sblocca la vertenza Turco? Stamane momenti di tensione durante i blocchi, operaio investito da un automobilista

Mercoledì, 28 Febbraio 2018 10:27 Written by  Published in People

La novità arriva in mattinata, sbloccato il «Durc», documento di regolarità contabile. Un passo avanti nella vertenza Turco Costruzioni. L'azienda, con le carte contabili a posto, potrà bussare alle porte della committente Eni per sbloccare i pagamenti e ricevere quel ristoro necessario a dare respiro ai lavoratori.

I blocchi però non si fermano e stamattina ci sono stati momenti di tensione quando un automobilista che insisteva per avere via libera e poter transitare, ha avuto un momento di stizza e ha urtato uno dei manifestanti.

Per fortuna erano presenti le forze di polizia che hanno bloccato sul nascere il tafferuglio.

Gli operai manifestano dal 9 febbraio scorso. Il mese in corso, sia per l'azienda che per le maestranze, si chiude a "zero ore", un ulteriore disagio sia economico che lavorativo per tutte le parti in causa.

Attualmente la Turco Costruzioni ha una forza lavoro di circa 60-70 lavoratori, mentre altri 36 sono stati recentemente licenziati e attendono di essere ricollocati. Dove? Non è ancora chiaro anche perché l'intero indotto industriale è oramai ridotto ai minimi termini. Sia in termini di commesse di lavoro che di maestranze occupate.

Last modified on Mercoledì, 28 Febbraio 2018 11:31
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.