Basket: prima sconfitta per il Melfa's Gela. Bernardo: «Adesso riapriamo il Palacossiga» Featured

Martedì, 15 Ottobre 2019 10:36 Written by  Published in Sport

La mano dell'ex Paride, Giusti...ziere del Melfa's Gela Basket. Prima battuta d'arresto per il quintetto di coach Bernardo nel campionato di serie C Silver.

Ad Alcamo, contro una Libertas che parte con i galloni di chi cercherà di conquistare la promozione in serie B, i gelesi non hanno potuto far nulla contro la maggior esperienza dei trapanesi. 93-72 per la Libertas, grazie ai 19 punti dell'ex Giusti, i 19 di Andrè, i 15 di Gragni. Servono a poco nel Gela i 22 messi a referto da Orazio Ventura, miglior realizzatore dell'incontro, gli 11 di Ivkovic e Kubukovic, oltre ai 10 di Amoruso. La testa dei ragazzi di Bernardo è rivolta al prossimo impegno, in programma domenica alle 18 al PalaItis contro l'Alfa Basket Catania, vittoriosa nell'ultimo turno contro il modesto Adrano. "Una sconfitta contro Alcamo ci può stare - ammette Bernardo - perché si tratta di una squadra collaudata e che gioca insieme da tanti anni. Paride lo conosciamo e in quel contesto fa la differenza. Noi siamo una squadra giovane. Presto arriverà il bel gioco e i risultati. E' solo questione di tempo". A tenere banco, però, è soprattutto la vicenda PalaCossiga. L'impianto comunale, chiuso al pubblico dall'Aprile 2018, è stato nuovamente consegnato alle società, soprattutto a livello di settore giovanile. Adesso si attende la riapertura totale dell'impianto. "Finalmente sono stati riconsegnati degli spazi importanti - prosegue Bernardo - soprattutto ai nostri ragazzi, che fino ad oggi sono stati costretti ad emigrare altrove e a ridurre gli orari di lavoro. Finalmente possiamo allenarci nel nostro campo. Speriamo che l'amministrazione, che va ringraziata per l'abnegazione nell'affrontare questo problema, possa riaprirla totalmente, consegnandola ai tanti tifosi"

Last modified on Martedì, 15 Ottobre 2019 14:37
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.