Gela: la «Tabaccheria Migliore» si aggiudica il «Memorial Cremona», Tomaino apre e chiude le marcature, Pacia capocannoniere del torneo (foto) Featured

Giovedì, 01 Agosto 2019 09:29 Written by  Published in Sport

Con l'avvincente finale tra Tabaccheria Migliore e L'Arte del Pane si è concluso ieri sera il primo torneo di calcio a cinque intitolato alla memoria di Rosario Cremona, storico collaboratore del Gela e grande appassionato di calcio giovanile.

Sul sintetico del campo della società Giovanile Gela è andata in scena una spettacolare finale vinta con un pirotecnico 6 a 3 dal quintetto della Tabaccheria Migliore. Ad aprire le danze per la formazione vincitrice ci ha pensato il gol su punizione di Tomaino. Raddoppio che arriva poco dopo ancora su calcio piazzato questa volta di Delotto. Il tris lo firma Parisi con un rasoterra all'angolino. Sul finire del primo tempo accorcia le distanze la squadra avversaria con Pacia.

Avversari che nella ripresa trovano con caparbietà la via del pareggio per 3-3 con Lo Grasso e un autorete. A quel punto Tabaccheria Migliore riprende le redini della partita con Parisi che firma le reti del 4 a 3 e del 5 a 3. Tomaino mette dentro il 6 a 3 e nulla può la rete di La Cognata quasi allo scadere per il definitivo 6-4. Alla fine la coppa messa in palio dagli organizzatori Marco e Rosario Cremona la alzano i ragazzi della Tabaccheria Migliore. Premiati anche Rocco Pacia quale capocannoniere del torneo con 21 gol. Premio disciplina vinto proprio dai finalisti de L'Arte del pane. Miglior portiere, invece, Vincenzo Lucini.

Tutte le gare del bel torneo sono state dirette da Francesco Lucini.

 

 

(In alto, sotto al titolo, e al centro del pezzo, due immagini del dopo gara).

 

 

Last modified on Giovedì, 01 Agosto 2019 09:52
Flavio Centamore

Giornalista, firma sportiva del quotidiano Giornale di Sicilia. Grande appassionato di calcio, per anni è stato l'addetto stampa del Gela.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.