Niscemi: «Passaggio in laguna», opere di Callari esposte a Venezia nei giorni della Biennale. Suoi dipinti selezionati da Sgarbi per una mostra a Villa Cavallini

Giovedì, 16 Maggio 2019 13:58 Written by  Published in People

Le opere dell'artista Cettina Callari hanno fatto tappa a Venezia e nell’ambito della rassegna intitolata "Passaggio in laguna", svoltasi dal 4 al 12 maggio scorsi.

Una personale che si è svolta in concomitanza con la biennale di Venezia, a pochi passi dal Museo “Leonardo da Vinci”. Dipinti su tela dell’artista niscemese hanno suscitato grande interesse e partecipazione dei veneziani amanti dell'arte. Dipinti raffiguranti paesaggi mediterranei, nature morte e anche di arte figurativa. Callari, dal 1980 a oggi, ha allestito tantissime mostre di pittura e partecipato a collettive sia in Italia che all'estero. Diverse opere fanno parte di collezioni private istituite in Italia, in Argentina, in Francia, in Svizzera, in Germania, in Spagna e anche nel Regno Unito. Dipinti apprezzati da Philippe Daverio e selezionati anche da Vittorio Sgarbi per essere inseriti in una sua collezione di opere di artisti contemporanei intitolata "Sgarbi". Collezione di opere che sarà esposta proprio nel Museo d'arte contemporanea di Villa Cavallini, che è di proprietà dello stesso noto critico d’arte. Callari ha dipinto nella sua carriera artistica oltre 120 opere su tela raffiguranti paesaggi, atmosfere esotiche, tramonti e oceani azzurri, figure di madri che simboleggiano l’uomo nella vita sociale e nel suo rapporto con l’ambiente.

 

 

Last modified on Giovedì, 16 Maggio 2019 14:20
Alberto Drago

Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.