Domenica 20 Ottobre sul lungomare Federico II di Svevia, nei pressi della ex Dogana, si svolgerà la Seconda Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica, un evento informativo organizzato dall'Ordine degli Ingegneri di Caltanissetta.

L'architetto Vincenzo Castellana ha ricevuto la nomination al Compasso d'Oro, nella sezione Ricerca per l'Impresa / Art Direction Desine. La cerimonia ha avuto luogo al Museo della Scienza e della Tecnologia «Leonardo da Vinci» a Milano. La mostra sarà aperta per l'intera settimana per poi spostarsi su Roma in novembre.

Si è concluso nei giorni scorsi nel campetto di tennis dello Stadio comunale “Santa Maria” il Memorial “Totò Pardo”, intitolato a un giovane serricoltore appassionato giocatore di tennis venuto a mancare 6 anni fa a causa di un arresto cardiocircolatorio.

La commissaria straordinaria dell'Antiracket e Antiusura, prefetto Anna Paola Porzio e il prefetto di Caltanissetta, Cosima Di Stani, saranno gli ospiti principali dell'assemblea nazionale delle associazioni antiracket aderenti al Fai.

I consiglieri comunali Davide Sincero e Rosario Faraci intervengono nel dibattito legato alla scelta della Provincia di disporre che tutte le procedure affinché sia l'Ato Cl2 in liquidazione ad occuparsi della gestione del nuovo impianto Tmb, almeno fino a quando la società in house non entrerà a regime.

Si è conclusa con successo la campagna di sensibilizzazione sulla sclerosi multipla alla società Meic Services Spa.

La Gymnastics Club di Valter Miccichè si prepara a festeggiare il ventesimo anno della fondazione e celebrare un percorso sportivo che nel corso degli anni tanto lustro ha dato alla città.

Un palcoscenico verde e uno spettacolo variopinto di colori autunnali, di profumi e sapori evocanti tempi passati quello offerto dalla quarta rassegna «Dall’uva in poi» svoltasi nei giorni scorsi alla Comunità alloggio Led, che ospita disabili psichici e di cui Filippo Toscano è amministratore legale e la dottoressa Larissa Rizzo direttore tecnico.

Una breve cerimonia si è svolta stamane in Questura per ricordare gli agenti Matteo Demenego e Pierluigi Rotta, assassinati il 4 ottobre scorso, in occasione dei funerali soletti che si sono celebrati a Trieste.

«Sempre nell’ottica della trasparenza nei confronti dei cittadini è bene che la città sappia che ieri in consiglio comunale al momento della discussione e votazione della mia mozione che richiedeva interventi urgenti di pulizia straordinaria e disinfestazione/derattizzazione della città, è venuto meno il numero legale».