Niscemi: la mappa del nuovo consiglio comunale, ecco l'ipotesi di attribuzione dei 16 seggi in aula. Tra conferme ed esclusioni Featured

Lunedì, 26 Giugno 2017 09:36 Written by  Published in Politica

Ancora da definire ufficialmente la mappa dell'aula. Possiamo provare, però, a ipotizzare. Fanno il pieno di consiglieri le due liste di Massimiliano Conti. 

«Se la ami la cambi» conquista 5 seggi che vanno a Viviana Flavia Stefanini, Alessandra Lo Monaco, Salvatore Placenti, Luigi Gualato e Marco Preti.

Cinque consiglieri anche per «Adesso»: Angelo Chessari, Fabio Bennici, Gesuè "Aldo" Allia, Eleonora Maria Minardi e Alessandro Di Noto.

I sei seggi dell'opposizione saranno così divisi.

Accede di diritto al consiglio comunale il sindaco, Francesco La Rosa. Con lui siederanno anche due suoi ex assessori, Valentina Spinello, eletta nella lista «La Voce del Popolo» e Rosario Meli, vicesindaco uscente eletto nel «Movimento Rete Democratica».

Tre i seggi che scattano alle altre liste, che sostenevano candidato sconfitti al primo turno. «Civitas», che sosteneva il candidato sindaco Carmelo Giugno, dà il pass per l'aula a Vincenzo Pitrolo, in vantaggio di pochissime preferenze su Enzo Paradiso. «Democrazia e Libertà» consegna un seggio a Rosetta Cirrone Cipolla, mentre «Iniziativa Democratica» sarà rappresentata in aula da Giuseppe Dimartino. Questo il dato ipotetico in attesa delle conferme ufficiali.

Stamattina è previsto l'arrivo di un funzionario del Tribunale per le ultime verifiche. Conti attenderà la proclamazione ufficiale per salire in municipio da sindaco e prendere contatto con l'ufficio che guiderà nei prossimi cinque anni. Poi il giuramento davanti al consiglio comunale.

Last modified on Lunedì, 26 Giugno 2017 10:55
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela e dei comuni del comprensorio. In particolare Niscemi, Riesi, Butera e l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.