Niscemi: Conti a valanga, larga vittoria su La Rosa. Lunga festa nella notte per il nuovo sindaco, toccante applauso e cori anche lo sconfitto Featured

Lunedì, 26 Giugno 2017 07:35 Written by  Published in Politica

Spumante a fiumi per il vincitore, un lungo e commovente applauso per lo sconfitto. Sono le due istantanee che mandano in archivio la lunga notte del ballottaggio, a Niscemi.

Massimiliano «Massimo» Conti, avvocato, ex assessore dei Lavori pubblici, è il nuovo sindaco. Ha battuto con largo divario (2.087 voti in più) il sindaco uscente, Francesco La Rosa, alleato fino a due anni fa poiché Conti è stato chiamato in giunta proprio dal candidato sconfitto.

Alla fine la legge dei numeri vede Conti con il 58,65 per cento (7.077 voti), La Rosa si ferma al 41,35 (4.990 voti). 

 

La lunga notte.

Prudenza fin dall'apertura dello scrutinio, poco dopo le 23, nei due schieramenti.

Poi l'esito della prima sezione: quasi 100 voti di distacco a favore di Conti.

Un dato poco significativo ai fini del calcolo definitivo ma che ai più è parso presagio della lunga notte.

Poi la speranza si è trasformata in gioia quando al comitato elettorale di Conti sono iniziati ad arrivare i dati degli altri seggi.

Vittoria schiacciante, bottiglie tirate fuori dal frigo e grande festa in piazza. 

 

Prime reazioni.

«Ho il cuore colmo di gioia - ha detto Conti dal palco di piazza Vittorio Emanuele, dove è giunto intorno alle 12.40 per un breve comizio - voglio dedicare questa vittoria anche al mio amico Franco Bennici, che non c'è più (il compianto direttore sanitario dell'ospedale Basarocco scomparso venti giorni fa in un tragico incidente della strada, ndr)».

«Una dedica anche ai miei genitori - ha detto il neo sindaco - ai tanti che mi hanno accompagnato in questa campagna elettorale. Ricordo gli occhi della mia piccola Giordana che mi hanno sostenuto nei momenti di tensione e di sconforto. Adesso è il tempo di festeggiare, da domani ci occuperemo dei tanti problemi della nostra amata Niscemi».

Deluso ma sereno Francesco «Ciccio» La Rosa.

«I numero sono numeri - ha spiegato il primo cittadino uscente, riconoscendo la sconfitta - faccio i miei complimenti al nuovo sindaco. Rispetto il volere degli elettori».

Conti si porta in dote un ricco premio di maggioranza che si materializzerà in consiglio comunale con l'assegnazione di 10 seggi. Alla minoranza spetteranno 5 consiglieri più uno, ovvero, il candidato sindaco sconfitto, cioè La Rosa.

 

 

Last modified on Lunedì, 26 Giugno 2017 10:58
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela e dei comuni del comprensorio. In particolare Niscemi, Riesi, Butera e l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.