Niscemi: Patrizia Scifo riconosciuta vittima di mafia dallo Stato

Venerdì, 19 Giugno 2015 15:08 Written by  Published in Ultimissime

Patrizia Scifo, la giovane madre scomparsa a Niscemi il 17 giugno del 1983 è stata riconosciuta vittima di mafia.

A stabilirlo è stato il ministero dell’Interno che con apposito decreto, ricevuto dalla famiglia Scifo qualche giorno fa, attribuisce a distanza di 32 anni dalla sua morte, lo status di vittima di mafia a Patrizia Scifo. Un riconoscimento per il quale la figlia Monica, la sorella e la madre di Patrizia si sono sempre battute. Una triste storia quella della giovane, figlia di Vittorio Scifo, conosciuto come il «mago di Tobruk». Era una ragazzina quando si innamorò di Giuseppe Spatola, ritenuto un personaggio di spicco della malavita organizzata. La giovane nonostante la ferma opposizione della famiglia inizia una relazione affettiva con l’uomo, dalla quale nascerà Monica. Successivamente Patrizia che aveva troncato la relazione e denunciato Spatola sparì da Niscemi. Il padre Vittorio che iniziò a cercarla ed a indagare per scoprire che fine avesse fatto, venne ucciso un mese dopo la scomparsa della figlia. Solo anni dopo si scoprirà che fu Spatola a strangolare la giovane ed a ordire l’uccisione del padre Vittorio. La madre della giovane Angela Erba, la sorella Amalia Scifo e la figlia Monica che hanno sempre cercato la verità sulla morte dei loro familiari e chiesto giustizia, adesso hanno ottenuto il riconoscimento per Patrizia dello status di vittima della mafia. La famiglia Scifo, assistita in questo percorso legale dall’avvocato Lucia Spata di Niscemi, in una nota si ritiene soddisfatta per tale riconoscimento. «L’impegno della famiglia non cesserà – si legge nel comunicato - volendo rendere lo stesso e giusto riconoscimento anche al loro familiare Vittorio Scifo, pure egli vittima innocente di mafia». La famiglia Scifo lancia un ennesimo appello, affinché si possa conoscere il luogo che raccoglie i resti di Patrizia, per dare pace cristiana e benedire con lacrime di amore chi amore non ha avuto».

Last modified on Venerdì, 19 Giugno 2015 15:13
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.