Gela: se la crisi idrica non perdona neppure il... caro estinto. Parenti e addetti alle pompe funebri costretti a lavare il morto con l'acqua minerale Featured

Lunedì, 29 Luglio 2019 07:20 Written by  Published in Politica

L'ultima crisi idrica, generata da un doppio guasto alla condotta di Spinasanta, dovrebbe avere le ore contate grazie a un bypass. Lo ha annunciato il sindaco, Lucio Greco, in piena notte, dai microfoni di Today24, al termine di una giornata campale. 

Il primo cittadino è stato presente sia in cantiere con più sopralluoghi, che a capo del tavolo tecnico costituito in municipio subito dopo la convocazione del Coc (comitato di Protezione civile).

L'unità di crisi ha svolto una capillare azione di contatto tra l'amministrazione comunale e le altre parti in causa, prima tra tutte il gestore Caltaqua.

«Non abbiamo lasciato nulla al caso - è stato il commento di Greco nella notte - abbiamo monitorato ogni momento della giornata e confidiamo di venirne a capo in tempi rapidi».

Dopo qualche ora di riposo il primo cittadino è partito alla volta di Caltanissetta, stamattina, per incontri istituzionali.

Intanto non sono mancati disagi.

In via Urbino ieri sera si è sfiorata la rissa per via di un diverbio legato alla distribuzione idrica con le autobotti supplementari. Una decina quelle operative in queste ore, messe a disposizione da Caltaqua su richiesta del sindaco. A un certo punto, temendo che la situazione potesse degenerare, sono stati chiamati i Carabinieri.

La richiesta è pressante e le autobotti vengono prese d'assalto dalle famiglie bisognose di ristoro.

Un episodio curioso ieri pomeriggio nel quartiere Sant'Ippolito.

C'era da onorare un defunto, comporlo nella bara. Una persona deceduta poche ore prima e alla quale come da tradizione religiosa i familiari volevano dare i massimi onori. Lavarlo, sbarbarlo, vestirlo con l'abito migliore prima di adagiarlo nel feretro.

Purtroppo la crisi idrica non fa sconti... neppure al caro estinto. Così il morto l'hanno dovuto lavare con la minerale. 

 

 

(Nella foto grande in alto i lavori alla condotta di Spinasanta, proseguiti nella notte).

Last modified on Lunedì, 29 Luglio 2019 19:52
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.