Gela: «Strisce blu, vicenda al limite dell'assurdo», la vicepresidente Giudice chiede tutele per i cittadini utenti della sosta a pagamento e garanzie occupazionali per i dipendenti Ghelas

Sabato, 06 Luglio 2019 20:53 Written by  Published in Politica

«La nostra città, come se non bastassero le scelte scellerate e spesso totalmente assenti dei politici del territorio che si sono susseguiti, eredita anche quelle del periodo di commissariamento». 

Lo dice Paola Giudice, consigliera indipendente di Sinistra, vicepresidente del consiglio comunale.

«Ciò che è emerso nell'ultima conferenza dei capigruppo dedicata alle “problematiche strisce blu affidate alla Ghelas Multiservizi” è al limite dell’assurdo. Non soltanto l’affidamento alla Ghelas ci riporta indietro negli anni, obbligandoci all’uso dei cosiddetti “gratta e sosta” facendoci regredire anche in questo come paese non al passo con in tempi neppure nelle banalità ma, ciò che è peggio, questo sistema viene a gravare sul cittadino/fruitore di un parcheggio in strisce blu. L’affidamento, infatti, non prevede tempi di sosta inferiori ad un’ora, se ne deduce che l’automobilista sarà costretto a pagare un’ora di sosta anche per frazioni di tempo inferiori con un chiaro risvolto antieconomico per il comune cittadino o per l’eventuale turista che si trovasse a transitare nella nostra città. Ho chiesto in questa sede che quella che ritengo una problematica per tutti noi venga attenzionata e modificata alla prima occasione utile poiché se è vero che occorre salvaguardare le casse del Comune e ancora più vero che dobbiamo salvaguardare quelle del cittadino che dovrebbe essere cittadino europeo e si ritrova con scelte scellerate da medioevo, oltre all'immagine di una città già fuori dal mondo sotto tanti aspetti. In tutta questa approssimazione sono, inoltre, a serio rischio decine di posti di lavoro dei dipendenti della Ghelas Multiservizi che è una municipalizzata che va assolutamente salvaguardata così come va salvaguardata la prospettiva occupazionale degli addetti alla sosta che, ormai da mesi, attendono una risposta concreta per ritornare a lavoro».

 

Last modified on Sabato, 06 Luglio 2019 21:07
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.