Niscemi: «Quel Si d'Amore», concerto di beneficenza in occasione delle celebrazioni al Santuario in onore di Maria Santissima del Bosco

Venerdì, 24 Maggio 2019 21:06 Written by  Published in People

Le Festa al Santuario per la ricorrenza del 420° Anniversario del rinvenimento del sacro quadro di “Maria Santissima del Bosco”, Patrona di Niscemi, celebrato solennemente martedì, è stata anche caratterizzata nei giorni scorsi dal “Primo concerto di beneficenza” intitolato “Quel Si D’amore”. 

L’esibizione canora e musicale, organizzata dalla Caritas (referente Alfonso Parisi) della Parrocchia San Francesco D’Assisi di cui fa parte il Santuario ed è parroco don Gaetano Condorrelli, dai laici Bonilliani (rappresentante Enzo Evola) e dalla Fidapa (presidente Francesca Stallone), è stata incentrata sul valore della “carità” come espressione umana e cristiana di operosità tendente alla solidarietà, ovvero a tendere una mano alle famiglie afflitte da fenomeni di povertà sociale derivanti prevalentemente dalla mancanza di opportunità lavorative e da varie ragioni legate anche a problemi di salute e ad altre cause. Il primo concerto di beneficenza è stato eseguito al Santuario della Madonna del Bosco dal “Coro Emergency” della parrocchia San Francesco D’Assisi, nel corso del quale diversi brani sono stati interpretati dai cantanti Giacomo Di Noto, Denise Cinquerrui e dal musicista Mario Gucciardo. Diversi artisti della città, in occasione del primo concerto di beneficenza, hanno donato dei dipinti su tela, i quali a fine concerto, sono stati sorteggiati. L’iniziativa ha così consentito il reperimento di somme che saranno impiegate a scopo di beneficenza ed a sostegno di famiglie e persone economicamente disagiate. Intanto domani sera alle 18, il sacro quadro della “Madonna del bosco” sarà condotto in processione dal Santuario alla chiesa Madre dove sarà esposto ancora alla venerazione dei fedeli. A conclusione del mese Mariano e della Festa al Santuario, venerdì 31 maggio alle 20, la sacra tela della Vergine sarà condotta nuovamente in processione dalla chiesa Madre al Santuario.

Last modified on Venerdì, 24 Maggio 2019 21:07
Alberto Drago

Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.