Gela: ultimo giro di comizi e convention prima del voto del 28 Aprile. In arrivo i big Salvini e Toninelli, potrebbe arrivare anche Di Maio

Domenica, 21 Aprile 2019 11:27 Written by  Published in People

Ultima settimana prima del voto del 28 aprile ed è tempo di Big e di endorsement per i candidati a sindaco. Non sarà a Gela Giorgia Meloni, la leader di Fratelli d’Italia ha però scelto di affidare ad un video pubblicato sui social il suo appello a favore del leghista Giuseppe Spata.

Il candidato della coalizione di centrodestra potrà invece contare sull’appoggio e sulla presenza del vice Premier Matteo Salvini che sarà in città il 26 aprile. Il leader del Carroccio dovrebbe arrivare a Villa Peretti, dove pranzerà con i candidati della coalizione, intorno alle 12.30. Ancora in forse la visita all’Ospedale Vittorio Emanuele (molto dipenderà dall’incastro degli impegni nella fittissima agenda del Ministro degli Interni), più probabile invece l’incontro con agricoltori ed operai subito prima del comizio in piazza delle 17. Se il Carroccio locale potrà contare sul suo principale Big non è detto che lo stesso valga invece per il M5S. Il capo politico dei grillini, Luigi Di Maio, sarà sicuramente a Caltanissetta la sera del 26 ma alla questura locale ad oggi non sarebbe arrivata alcuna comunicazione di un’eventuale tappa a Gela del Ministro per lo Sviluppo Economico. Alcuni rumors raccontano della volontà dei due leader di Governo di evitare di salire sullo stesso palco da avversari, ma i grillini locali sperano ancora che Di Maio alla fine scelga di esserci. Nel frattempo per i 5 Stelle arriva in città martedì 23 aprile il Ministro per le Infrastrutture Danilo Toninelli. Una visita lampo nel primissimo pomeriggio in Capitaneria di Porto dove, con molta probabilità Toninelli vorrà conoscere meglio la vicenda del Porto Rifugio gelese. Subito dopo un vertice con i rappresentanti dell’Anas per fare il punto sui cantieri relativi alle strade della provincia nissena e un breve confronto con i giornalisti. Venerdì 26 poi sarà il giorno dei comizi finali. Tutti e quattro i candidati a sindaco hanno scelto di comiziare dal palco di Piazza Umberto. Aprirà, come già detto alle 17, la coalizione di centrodestra che schiererà al fianco di Giuseppe Spata il Ministro degli Interni Matteo Salvini, alle 18 toccherà al candidato del Progetto Civico Lucio Greco. Per lui nessun big di partito nonostante la presenza in coalizione sia del Pd che di Forza Italia, in campo però senza simboli. Greco farà leva però sulla potenza di fuoco delle cinque liste a sostegno. Alle 19 sarà la volta di Simone Morgana e del Movimento 5 Stelle, con ancora l’incognita Di Maio da risolvere. Chiuderà alle 20 l’imprenditore Maurizio Melfa. Per lui però non sarà il “battesimo” di piazza, considerato che ha già inaugurato il palco con un comizio appena una settimana fa. Dalla mezzanotte in poi scatterà invece il silenzio elettorale. 24 ore di riflessione prima del voto del 28 aprile.

Last modified on Lunedì, 22 Aprile 2019 12:37
Jerry Italia

Giornalista, appassionato di musica, un passato da musicista e presentatore, ha lavorato come esperto di comunicazione negli enti locali. Colleziona vinili, in particolare di blues.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.