Gela: I Movimenti Civici pronti al dialogo con i partiti tradizionali. «Gettata una pietra nello stagno, la città non può più attendere» Featured

Martedì, 12 Febbraio 2019 16:30 Written by  Published in Politica

«Il Progetto Civico, indicando come proprio candidato a sindaco Lucio Greco, ha smosso le acque stagnanti della politica gelese. Il Progetto Civico non può, infatti, aspettare i tempi biblici dei partiti e la messa a punto di certi equilibri interni, alquanto incerti, a giudicare almeno dalle vicende degli ultimi giorni». 

Lo riferisce in una nota, diramata stamattina, il candidato sindaco Greco.

«Di fronte - spiega il fondatore di Un'Altra Gela a una città che soffre e sta sprofondando nel baratro e di fronte all'anticipo della data stabilita per le elezioni, occorreva una presa di posizione decisa in grado di svegliare gli animi di una comunità abbandonata a se stessa. I Movimenti civici, liberi appunto da certe logiche insite nella dialettica dei partiti, hanno accelerato una situazione che correva il pericolo di impantanarsi senza sbocchi risolutivi. Noi vogliamo dialogare con i partiti in un confronto aperto e senza condizioni. Se trattative ci saranno, e speriamo al più presto, il progetto civico proporrà come candidato l’avvocato Lucio Greco disposto a confrontarsi con altri. Forse, a pensarci bene, i partiti dovrebbero ringraziarci perché, con la nostra azione, abbiamo dato una spinta alle trattative da condurre al più presto possibile».

Last modified on Martedì, 12 Febbraio 2019 16:46
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.