Villalba: l'opposizione vuole la sfiducia, Plumeri «replica» presentando la nuova giunta. Un «poker di regine» per rilanciare l'azione amministrativa Featured

Sabato, 26 Gennaio 2019 16:41 Written by  Published in Politica

«Ritengo che dopo questi vergognosi e ignobili atteggiamenti sia dovere se non obbligo di noi tutti consiglieri comunali portare in consiglio la mozione di sfiducia del sindaco Plumeri». Così aveva tuonato poche ore prima Fabio Ferreri dalla pagina social del suo gruppo politico di riferimento, Amare Villalba.

Plumeri, ha «chiuso» la vicenda, annunciando la composizione del nuovo esecutivo. Due settimane dopo l'azzeramento, esegue un quasi copia-incolla: fuori Giuseppe Tramontana, dentro Maria Paola Immordino. Confermate Ilaria Rapisarda, Calogerina «Rina» La Monaca e Concetta Territo, quest'ultima sempre più al centro del progetto e probabile nuovo vicesindaco di Villalba. 

Per Territo, assessora di lungo corso, già in carica nella precedente consigliatura, potrebbe essere una sorta di investitura verso le prossime elezioni. Ha esperienza, physique du rôle e consensi che potrebbero porla nel novero di quelli che se la giocano per la fascia tricolore alle Amministrative 2020.

Il sindaco comunque punta sul colore rosa. Cala un poker di regine per fine mandato e prova a mettere la parola fine alle polemiche.

«Se Amare Villalba intende proporre la mozione di sfiducia faccia pure, ma eviti le offese personali».

Basterà la nuova giunta? E soprattutto, a un anno dalle elezioni, una mozione non sarebbe un espediente tardivo?

Le ultime settimane del sindaco non sono state certo facili.

Oltre alle frizioni con il fidato consigliere Giuseppe Zaffuto, aveva incassato il no dell'ex assessore Giuseppe Tramontana che non avrebbe accettato di tornare in squadra.

Ora ha la una nuova giunta - e il tempo necessario - a dare nuova linfa all'azione amministrativa. Ricercando quello slancio che si era perso negli ultimi mesi. Un decadimento dei rapporti che era stato alla base dell'azzeramento.

Basterà questa scossa a ridare smalto? Soprattutto con un'opposizione agguerrita e numericamente forte come quella che si trova di fronte?

Tutte risposte che arriveranno nei prossimi mesi. Vita o morte (politica), rilancio o declino... il conto alla rovescia è già iniziato. E corre veloce verso la primavera del 2020, scadenza che vedrà gli elettori emettere il loro verdetto senz'appelli.

Last modified on Sabato, 26 Gennaio 2019 18:16
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.