Print this page

Gela: il simulacro di San Giuseppe torna in parrocchia dopo il restauro. Domenica l'abbraccio della comunità parrocchiale all'amato patriarca

Venerdì, 14 Dicembre 2018 09:25 Written by  Published in People
Rate this item
(0 votes)

Domenica 16 dicembre alle ore 17:00 sarà accolta, presso il largo del museo archeologico di Gela, l’antica e preziosa statua di San Giuseppe con Gesù Bambino.

La statua lignea posizionata originariamente in una nicchia dell’altare maggiore della Chiesa di Sant’Agostino, fu realizzata nel 1747 per devozione del Dr. Baldassare Pellegrino. La statua oggetto di grande devozione del popolo gelese, soprattutto la prima domenica di maggio e il 19 marzo, è stata restaurata dai maestri Antonio e Rosalia Teri di Partanna, grazie alla generosità dei devoti del Santo. Dopo l’accoglienza, si svolgerà la breve fiaccolata che terminerà nella Chiesa di S. Agostino, seguirà la presentazione delle fasi di restauro e alle 18,30 la Celebrazione Eucaristica nel primo giorno della novena del Natale, presieduta da Mons. Antonino Rivoli, Vicario Generale della Diocesi di Piazza Armerina.

Last modified on Venerdì, 14 Dicembre 2018 09:36
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.