La commissaria straordinaria dell'Antiracket e Antiusura, prefetto Anna Paola Porzio e il prefetto di Caltanissetta, Cosima Di Stani, saranno gli ospiti principali dell'assemblea nazionale delle associazioni antiracket aderenti al Fai.

Scassinatore in azione la scorsa notte in viale Indipendenza all'interno di un locale in corso di ristrutturazione, ex bar - pub che presto dovrebbe riaprire con le insegne di una nota pasticceria. Il malvivente, dopo aver forzato il congegno elettronico di una porta a vetri esterna si sono introdotti all'interno.

Tre persone, padre e due figli sono stati arrestati dai carabinieri in flagranza di reato per detenzione illegale di una pistola completa di munizionamento.

Dal 14 settembre 2019 chi detiene armi deve presentare ogni cinque anni il certificato medico di idoneità psicofisica alla detenzione, lo stesso certificato richiesto per il rilascio del nulla osta all'acquisto, previsto dall'art. 35 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza.

Gli studenti di 3° e 4° anno dell’istituto Superiore «Carafa» di Riesi hanno partecipato a una conferenza formativa di prevenzione in materia di malattie sessualmente trasmesse organizzata dal Rotary.

Perché lo ha fatto? È  l'interrogativo che familiari e amici in preda al dolore e investigatori che indagano sul caso si stanno ponendo in queste ore dopo la tragedia ferroviaria di ieri sera. Un uomo di 56 anni, Francesco Cascino, ha perso la vita gettandosi - secondo le prime ipotesi investigative - sotto il treno in corsa sulla tratta che costeggia la città, in contrada Costa Zampogna, a pochi metri dal passaggio ferroviario di via Butera.

Dovrebbe essere un gelese di 56 anni, Francesco Cascino, la vittima dell'incidente ferroviario avvenuto ieri sera intorno alle 20.30 in contrada Costa Zampogna, lungo la linea ferroviaria.

Una mozione inerente interventi urgenti di derattizzazione, disinfestazione e pulizia straordinaria della città a tutela della pubblica e privata incolumità e igiene pubblica è stata depositata dalla consigliera Paola Giudice.

Il corpo di un uomo, privo di vita, è stato scoperto questa sera nei pressi della linea ferrata, a pochi isolati dalla comando dei Vigili del Fuoco. 

Dal 14 settembre 2019 chi detiene armi deve presentare ogni cinque anni il certificato medico di idoneità psicofisica alla detenzione, lo stesso certificato richiesto per il rilascio del nulla osta all'acquisto, previsto dall'art. 35 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza.