Serie di furti e una vettura in fiamme tra Gela e Niscemi nelle ultime 24 ore. È questo il bilancio registrato da polizia e carabinieri che indagano sulle imprese di teppistelli che continuano a prendere di mira le auto in sosta. Quasi sempre orbitando nella zona di Macchitella.

Il nostro futuro risiede nella mobilità elettrica. Professionisti ed esperti a confronto in occasione della terza edizione dell’ “e_Mobility Festival” a Milano, un evento nazionale che ha visto anche la presenza della Roma Costruzioni srl, l’azienda gelese guidata dal geometra Giuseppe Romano che, da ben venticinque anni, opera nel settore dei Servizi di Igiene Ambientale e delle bonifiche di aree con asportazione dei rifiuti e il conferimento degli stessi presso discariche autorizzate. Incontri e dibattiti su un tema importante e che coinvolge tutti, pubblico e privati.

In data 17.3.2019, a seguito dell’incidente in cui perdeva la vita la giovane CARUSO Vittoria Maria, personale del Commissariato, coordinato dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Gela, avviava immediate indagini al fine di ricostruire l’esatta dinamica del sinistro stradale.

eee

Venerdì, 27 Settembre 2019 14:05 Written by

In data 17.3.2019, a seguito dell’incidente in cui perdeva la vita la giovane CARUSO Vittoria Maria, personale del Commissariato, coordinato dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Gela, avviava immediate indagini al fine di ricostruire l’esatta dinamica del sinistro stradale.

(aggiornamento)

Una bella iniziativa è stata promossa da alcuni medici e operatori sanitari dell'ospedale Vittorio Emanuele e del servizio di emergenza 118. Domattina, prima di entrare in servizio,  si ritroveranno davanti al Bar Lory di via Palazzi, oggetto, durante la notte, dell'ennesimo avvertimento. Un gesto che i dipendenti ospedalieri promotori dell'iniziativa definiscono "vigliacco". «Saremo lì - affermano - per prendere un caffè e sopratutto esprimere loro, la nostra vicinanza e solidarietà. Chi vuole può aggregarsi». 

(Aggiornamento delle ore 16.18)

Nel pomeriggio odierno Antonuccio Salvatore, gelese di 42 anni, colpito dall’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP presso il Tribunale di Caltanissetta, per associazione di tipo mafioso, estorsione, associazione per delinquere finalizzata al traffico e spaccio di stupefacenti e detenzione illegale di armi, si è costituito presentandosi presso gli uffici del Commissariato di Gela.

Uno scatto meraviglioso: un delfino che pinneggia preparandosi a una piroetta nelle acque calde che accarezzano il pontile sbarcatoio.

Seconda azienda nel mirino dei ladri di rame dopo quella visitata l'altra notte alla periferia nord della città. È

Due auto e uno scooter rubato, cavi di rame sottratti da un'azienda che opera nel settore delle fonti rinnovabili. È un bilancio da decine di migliaia di euro quello dell'ultima ondata di furti registrata tra domenica e lunedì.

Il crimine alza il tiro e torna a far sentire l'orrendo rombo della lupara. Agenti del commissariato di Polizia e uomini del Reparto territoriale dell'Arma indagano su un grave episodio di avvertimento compiuto ai danni di un imprenditore di sessant'anni (S.R. le iniziali).