Sabato da dimenticare per i tanti gelesi che questa mattina si sono recati in uno dei lidi del Lungomare Federico II. Veri e propri momenti di panico in spiaggia intorno alle 10.30, quando uno degli ombrelloni è stato preso d’assalto da un gigantesco sciame di api che ha costretto gli atterriti bagnanti a darsi alla fuga.

Acqua inquinata a Macchitella, scatta il divieto per uso potabile e alimentare. Stamattina un'ordinanza, in tal senso, è stata emanata dal sindaco, Lucio Greco e subito pubblicata sul sito dell'ente per dare massima diffusione.

Tanto tuonò che piovve, dopo settimane di voci ed indiscrezioni adesso è ufficiale. La coalizione di centrodestra ha depositato presso il Tar di Palermo, il ricorso avverso alcune liste a sostegno del Progetto Civico di Lucio Greco.

Amara sorpresa per i tanti appassionati di basket che praticamente ogni sera prendono d’assalto il playground della Rotonda Est di Macchitella, uno dei pochi campi da street basket della città. Stasera niente tiri a canestro, sul campetto in cemento si sono parcheggiati i camion di alcuni giostrai, arrivati in città per la kermesse della Summer Expo, un’esposizione fieristica che occuperà quell’area di Lungomare a partire da venerdì 14 giugno fino al prossimo 23.

Non uno, ma ben due ricorsi pendono sul destino e sul futuro dell'Amministrazione Greco. Nessuna notizia ufficiale ancora, ma le voci che si rincorrono tra gli ambienti politici si fanno sempre più insistenti.

Niente è come sembra soprattutto se parliamo di Erika Lei, nome d’arte della cantautrice licatese Erika Ietro che, al suo terzo singolo ufficiale dopo i successi dei “I’m Here” e “Simphony”, regala una nuova perla musicale, malinconica e dolente ma altrettanto romantica, con “San Junipero”, il nuovo pezzo uscito il 12 aprile, con l’etichetta LaPOP. 

L'applicazione del regolamento comunale che disciplina il baratto amministrativo, a chiederlo ufficialmente all’Amministrazione Greco è l’associazione Konsumer, tramite il coordinatore cittadino, Stefano Scepi.

Dove spesso non arriva la civiltà di alcuni cittadini arriva invece la denuncia pubblica e così, ad appena 24 ore dal nostro servizio che documentava lo scempio che si trovava lungo la strada provinciale 189 e nelle campagne circostanti, qualcosa si è mosso. Sabato mattina uomini e mezzi della Tekra, inviati appositamente dall’amministrazione comunale, hanno ripulito e bonificato l’area che va dallo svincolo di Spinasanta e si inoltra lungo la provinciale nelle campagne a est del centro abitato. 

Pagina 4 di 12