Gela: ragazza di 17 anni colpita con un’arma da taglio in centro storico. Carabinieri arrestano la presunta autrice del ferimento, è una coetanea Featured

Martedì, 04 Dicembre 2018 13:36 Written by  Published in Cronaca

Una ragazza di 17 anni è stata colpita con un'arma da punta e taglio a pochi passi dall'ingresso di un'istituto bancario, in piazza Umberto I, nel cuore del centro storico.

 La giovane  è stata aggredita e ferita da una coetanea, a quanto pare per un ragazzo conteso. Una lite tra le due ragazze, culminata nel sangue. Sono attualmente in corso le indagini condotte dai carabinieri del Reparto Territoriale per ricostruire l'ambito in cui è maturata la vicenda ed il preciso movente dell'efferato gesto.

L'episodio di violenza è avvenuto intorno alle 13,15 all'esterno di una scuola di formazione che a quanto pare frequentavano entrambe le diciassettenni. 

La ragazza ferita e sanguinante è stata soccorsa da un'ambulanza del 118  e condotta in ospedale dove sarebbe stata sottoposta a un intervento chirurgico.

I militari del Norm del Reparto Territoriale in serata hanno arrestato le presunta autrice dell'accoltellamento. La ragazza è ritenuta responsabile delle lesioni gravissime riportato al busto dalla coetanea. L'arrestata al termine delle formalità di rito, verrà posta a disposizione della Procura per i Minorenni di Caltanissetta che coordina le indagini. 

 

 

Last modified on Martedì, 04 Dicembre 2018 20:46
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.