Mazzarino: c'è un solo medico, sospesi i ricoveri ordinari in Chirurgia. Assicurate solo le emergenze. Il sindaco: «Sono molto preoccupato» Featured

Lunedì, 03 Dicembre 2018 17:27 Written by  Published in Cronaca

I giorni della protesta estrema e del comitato per la sopravvivenza dell'ospedale Santo Stefano di Mazzarino sono lontani. Ma molti dei problemi, lontani non solo. Anzi, si chiamano "temporanea sospensione dell'attività chirurgica. Le emergenze, infatti, vengono temporaneamente trasferite nei vecchi locali della soppressa Ostetricia.

La voce gira da qualche ora. La conferma arriva dal sindaco, Vincenzo Marino, che della struttura ospedaliera è dipendente.

Un medico ha chiesto trasferimento, l'altro è in ferie. L'unico dirigente rimasto in servizio non può far altro che aprire le braccia e arrendersi.

Così il direttore sanitario, Giuseppe Calì, stante sempre alle voci di corsia, avrebbe imposto una riduzione temporanea dell'operatività.

Scelta non condivisa, anzi, tutt'altro, dal sindaco - medico, Marino.

Sospesa l'attività di chirurgia al Santo Stefano di Mazzarino per mancanza di medici e le emergenze vengono Dirottate in una stanza dell'ex unità di ostetricia Dov'è allestito un posto letto la notizia diffusa in una nota dal direttore sanitario del presidio rimbalza tra i corridoi dell'ospedale destando preoccupazione al personale al sindaco Vincenzo Marino per altro dipendente della stessa struttura ospedaliera che alza la voce contro la situazione che definisce incresciosa è ridicola

«Siamo al paradosso - dichiara Marino dalle colonne del quotidiano La Sicilia, stamane in edicola - la soluzione adottata per fare fronte alla situazione emergenziale è ridicola oltre che pericolosa sia per gli utenti che per il personale. Non è una soluzione adeguata perché di fronte all'emergenza non si avrebbero tutti quei presidi diagnostici adeguati che normalmente vengono messi in atto per assicurare la massima assistenza al paziente. Sono fortemente preoccupato».

In sostanza in Chirurgia è rimasto un solo medico.

Così le attività di ricovero ordinario sono state temporaneamente sospese, mentre vengono assicurati i casi urgenti. Confermate le attività ambulatoriali e di day service laddove consentito dalla presenza di medici anestesisti.

 

Last modified on Lunedì, 03 Dicembre 2018 17:52
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.