Gela: bastonata alla testa lo lascia tramortito, ora è in ospedale. Giovane di trent'anni ferito dal fratello al culmine di una lite per futili motivi Featured

Lunedì, 05 Novembre 2018 16:47 Written by  Published in Cronaca

Fratelli coltelli, parenti serpenti.

Mai detto fu più azzeccato e ascrivibile a una rissa avvenuta questo pomeriggio in città. Protagonisti due fratelli. L'episodio, accaduto in una strada del centro abitato, è attualmente al vaglio delle forze di polizia. A un tratto uno dei due ha impugnato un bastone, assestando un forte colpo al fratello, centrandolo alla testa. 

Quest'ultimo, un giovane di circa trent'anni, si è accasciato al suolo iniziando a perdere sangue. Soccorso e condotto al Vittorio Emanuele di Gela è stato subito medicato.

Adesso si indaga per comprendere le cause alla base della violenta colluttazione.

All'origine del tafferuglio, secondo le prime indiscrezioni, ci sarebbero futili motivi personali. Prima sono volate spinte e offese, poi qualche schiaffo. Al termine è partita la bastonata che ha mandato «al tappeto» il giovane trentenne, ferito per mano del fratello.

Last modified on Lunedì, 05 Novembre 2018 17:06
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.