Gela: precipita da un'altezza di oltre tre metri mentre si arrampica sul balcone, uomo di 57 anni in condizioni critiche. È in Rianimazione Featured

Giovedì, 18 Ottobre 2018 06:48 Written by  Published in Cronaca

Cade da un'altezza di oltre 3 metri e si frattura le gambe. Protagonista della disavventura un uomo di 57 anni (R.A. le iniziali), finito in ospedale mercoledì a tarda sera per un incidente... domestico. 

A quanto trapela da indiscrezioni si stava arrampicando dall'esterno della sua abitazione, una villetta in via del Frassino, a Roccazzelle, quando la ringhiera ha ceduto, travolgendolo e facendogli compiere un volo di oltre tre metri. Dolorante è stato soccorso e condotto in ospedale dove i medici lo hanno subito sottoposto ad accertamenti.

Motivo dell'arrampicata? Pare si fosse chiusa la porta di casa e lui, per evitare perdite di tempo, voleva aprire dall'interno, entrando nell'abitazione dal balcone del primo piano. Purtroppo è accaduto l'imprevisto, il cedimento della pensilina. 

 

(Aggiornamento).

L'uomo - nella notte - è stato trasferito nuovamente al Vittorio Emanuele di Gela, dopo che per alcune ore era stato trasportato in Neurochirurgia, all'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta. Ora è in Rianimazione. I medici del capoluogo non hanno rilevato problemi di tipo cerebrale. Ma il paziente, che è in coma farmacologico, nella caduta ha subito un "politrauma" particolarmente grave. E ha una insufficienza respiratoria che ne obbliga il ricovero in sala Rianimazione. Le sue condizioni sono gravi ma stazionarie.

Last modified on Giovedì, 18 Ottobre 2018 13:58
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.