Riesi: due rapinatori minorenni arrestati dai Carabinieri, assalirono anziana per rubarle il borsellino. La donna finì in ospedale Featured

Mercoledì, 17 Ottobre 2018 11:27 Written by  Published in Cronaca

I carabinieri del comando stazione di Riesi, a seguito di indagini  hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa a carico di due minorenni di Riesi, accusati di rapina aggravata.

I fatti risalgono allo scorso settembre, quando un’anziana signora, rientrata dall'estero per trascorrere un periodo di ferie, mentre camminava per le vie del centro, era stata aggredita alle spalle da due giovani che, dopo avere esercitato violenza contro la stessa, si erano appropriati del portamonete in suo possesso, contenente poche decine di euro.

La vittima era finita a terra, riportando la frattura della spalla che ha poi visto la necessità di procedere a un intervento chirurgico con conseguente applicazione di una protesi artificiale. L’immediata attività d’indagine condotta dai militari ha permesso di raccogliere gli elementi probatori che hanno condotto ad identificare due minorenni locali ritenuti i responsabili della grave azione criminosa. In brevissimo tempo la sinergica azione condotta dai Carabinieri con la Procura della Repubblica per i Minorenni di Caltanissetta, diretta dalla dottoressa Laura Vaccaro, ha dato pronta risposta a quel grave episodio, che aveva destato particolare allarme sociale. I due giovani, dopo le formalità, sono stati condotti all'istituto Penale Minorile di Caltanissetta.

Last modified on Mercoledì, 17 Ottobre 2018 11:42
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.