Gela: un arresto per rapina di un'autovettura, due denunce per favoreggiamento personale Featured

Mercoledì, 13 Giugno 2018 08:46 Written by  Published in Cronaca

Un uomo di 42 anni, Fabio Terrasi, è stato tratto in arresto dai carabinieri su ordine di carcerazione emesso dall’ufficio Esecuzioni penali di Imperia.

Già detenuto agli arresti domiciliari per altra causa, l'uomo deve espiare due anni, undici mesi e quattro giorni, essendo stato condannato per rapina di autovettura. Fatto commesso nel 2015, in provincia di Imperia. Dopo le formalità è stato tradotto in carcere.

Sempre i carabinieri hanno denunciato a piede libero due persone commercianti gelesi, con l'accusa di favoreggiamento in concorso.

Le indagini hanno permesso ai militari di identificare i due, (L.F. di 45 anni e L.A. di 40) i quali, secondo la ricostruzione degli investigatori, avevano simulato il furto del loro sistema di videosorveglianza per evitare di consegnare le immagini riprese dalle telecamere che avevano immortalato la scena di un reato commesso vicinanze del loro negozio.

Last modified on Mercoledì, 13 Giugno 2018 10:26
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.