Niscemi: festa di San Martino alla Casa di riposo «Maria Santissima del Bosco». Domani musica, balli e degustazione di «sfingi» per i nonnini

Venerdì, 10 Novembre 2017 12:25 Written by  Published in People

«Non stancatevi di sottolineare con la parola e con le azioni, che la presenza e partecipazione degli anziani alla vita sociale è indispensabile per il buon cammino di un popolo».

Sono le parole pronunciate da Papa Francesco ad aver ispirato per domani pomeriggio alle 16 lo svolgimento della Festa di San Martino alla Casa di riposo «Maria Santissima del Bosco». All’iniziativa, promossa all’insegna dei valori della solidarietà verso gli anziani ospiti della struttura e della tradizione dalla responsabile della Casa di ospitalità Luana Franco e dall’assistente sociale Federica Pardo, collabora anche il Centro Caritas «Oasi Gesù misericordioso» della parrocchia San Francesco d’Assisi e Mariano Sentina, animatore musicale.

I volontari del Centro Caritas, prepareranno domani pomeriggio così come è tradizione le «Sfingi» di San Martino per offrirle calde in degustazione agli anziani della Casa di ospitalità niscemese, i quali saranno anche allietati da attività di karaoke e ballo. È attesa per domani pomeriggio alla Casa di riposo anche la partecipazione alla festa di San Martino di una rappresentanza dell’Amministrazione, del Consiglio e dei servizi sociali del Comune.

Alla Casa di Riposo «Maria Santissima del bosco» di Niscemi inoltre, si sono conclusi nell’ambito del Progetto denominato «L’Abc dell’accoglienza» una serie di incontri solidali, aggregativi, socializzanti e ricreativi per gli anziani ospiti della struttura. Si tratta di un progetto che l’associazione Penelope ha attuato in partenariato con il Comune di Niscemi e la partecipazione della scuola primaria e media dell’Istituto comprensivo e dell’Istituto delle medie ad indirizzo musicale «Verga», che è stato caratterizzato da diversi incontri degli alunni con gli anziani della casa di ospitalità. Martedì la giornata conclusiva del progetto è stata festeggiata alla Casa di riposo insieme agli anziani ospiti con la partecipazione dell’assistente sociale Claudia Trainito, delle operatrici e dei ragazzi del Centro diurno per diversamente abili «Azione sociale», degli assistenti sociali del Comune Sergio Callari e Ausilia Paola Zarba e l’animazione da parte dei volontari del servizio civile Valerio Iudica, Maria Concetta Gentile, Jessica Giarrizzo e Francesca Di Corrado.

(Nella foto un momento della festa conclusiva del progetto l'Abc dell'accoglienza tenutasi martedì scorso alla Casa di Riposo) 

 

 

 
Last modified on Venerdì, 10 Novembre 2017 12:28
Alberto Drago

Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.