Gela: lite in famiglia per futili motivi, ragazza picchiata dal marito davanti al figlioletto. Giovane pestato dopo una serata tra amici a Licata Featured

Lunedì, 17 Luglio 2017 11:10 Written by  Published in Cronaca

Serata fuori porta si trasforma in aggressione per un ragazzo di 16 anni, picchiato selvaggiamente nel corso di una lite avvenuta a Licata, sabato notte.

Il giovane che pare si trovasse nella città del faro in compagnia di amici, è stato fatto segno con pugni e schiaffi al volto, riportando una frattura delle ossa nasali.

Rimasto tramortito è stato soccorso e condotto in ospedale a Gela dove i medici lo hanno sottoposto ad accertamenti.

Una seconda aggressione si è consumata ieri all'ora di pranzo in centro storico.

Vittima una giovane di 28 anni, da poco madre di un bimbo. 

La ragazza, al culmine di un diverbio familiare, è stata aggredita dal marito davanti al figlioletto di due anni.

Soccorsa da vicini è stata trasportata in ospedale in evidente stato di choc.

Last modified on Lunedì, 17 Luglio 2017 20:59
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.