Niscemi: «Parco del Sorriso», primo tassello un'altalena per diversamente abili. Donata dal Rotaract, domani la cerimonia di consegna Featured

Sabato, 16 Novembre 2019 15:10 Written by  Published in Cronaca

È prevista domani a mezzogiorno a piazza Martiri di Nassiriya, con il patrocinio del Comune di Niscemi, la consegna di un'altalena per diversamente abili che costituisce il primo tassello del «Parco del sorriso». 

Si tratta di un progetto promosso dal Rotaract che ha avuto inizio nell’anno sociale 2018/19 con la guida dell’ex presidente Francesco Spinello (Past president) e che sta per essere curato dall’attuale presidente del Club service Francesco Callari. L’iniziativa, fino alla completa e graduale collocazione di tutte le attrezzature gioco per i diversamente abili, sarà portata avanti dai futuri presidenti del Rotaract. Il progetto “Parco del sorriso” comprende la realizzazione di un parco giochi inclusivo in quello già esistente di piazza Martiri di Nassiriya, per fare i modo che i diversamente abili possano giocare insieme agli altri bambini e non sentirsi così isolati. Al progetto, redatto gratuitamente dall’ingegnere Salvatore Brullo che ne ha curato l’iter, oltre a comprendere la dotazione di altre attrezzature gioco per diversamente abili, prevede la riqualificazione dell’intera area del “Parco del sorriso”, inclusa una nuova pavimentazione dell’area che è già stata realizzata. Al progetto “Parco del sorriso” collaborano le associazioni “Genitori di soggetti diversamente abili, Ability art onlus, Caritas Oasi Gesù misericordioso, Amici della musica” e quattro attività commerciali della città come sponsor. Il Rotaract della città, ha anche donato un defibrillatore in attuazione del progetto “Niscemi cardioprotetta” promosso congiuntamente con il Comune di Niscemi e la Caritas “Oasi Gesù Misericordioso”.

 

 

 

Last modified on Sabato, 16 Novembre 2019 16:12
Alberto Drago

Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.