Niscemi: Maria Giovanna Palermo tra i nove vincitori del premio letterario «Santuario Silvestre di nostra Signora di Fatima» a Randazzo Featured

Martedì, 15 Ottobre 2019 15:04 Written by  Published in Cronaca

Si è svolta nei giorni scorsi, all'interno del parco Sciarone di Randazzo, la cerimonia di premiazione della prima edizione del Premio letterario “Il Santuario Silvestre di nostra Signora di Fatima” che ha bandito l’Associazione culturale “Spartà Santo Carmelo”.

Al concorso letterario, dedicato al complesso religioso di Randazzo, ha anche partecipato con la presentazione di un elaborato sul tema a carattere storico, la niscemese Maria Giovanna Palermo, madre a tempo pieno, appassionata di scrittura e residente nella provincia di Verona.

Come previsto dal bando del premio letterario, tutti gli elaborati presentati dai concorrenti, contenenti aspetti specifici sul tema del “Santuario silvestre di nostra Signora di Fatima nel parco Sciarone di Randazzo”, nonché devozionali, artistici, ambientali, letterari e storici del luogo, sono stati esaminati da una qualificata giuria che ha avuto come presidente don Santino Spartà, collaboratore di Radio Vaticana e del Settimanale Oggi.

La giuria del premio letterario dedicato al complesso religioso di Randazzo, avendo esaminato tutti gli elaborati presentati dai concorrenti, ne ha selezionato nove, fra i quali anche quello della niscemese Maria Giovanna Palermo, la quale è stata premiata nel parco Sciarone di Randazzo con la consegna di una pergamena e della somma di 100 Euro. Il concorso letterario ha avuto la finalità di valorizzare il complesso religioso di Randazzo e di intensificare i sentimenti di fede verso la Madonna di Fatima.

Last modified on Martedì, 15 Ottobre 2019 15:08
Alberto Drago

Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.