Gela: si accascia durante il lavoro e muore sul colpo, dramma in una villetta di contrada Manfria. Inutile l'arrivo dei soccorritori del 118

Giovedì, 10 Ottobre 2019 11:34 Written by  Published in People

È deceduto sul colpo mentre eseguiva lavori all'interno di una piccola abitazione di villeggiatura, in contrada Manfria, un uomo di 67 anni.

Il dramma si è consumato nella tarda mattinata di oggi e la persona in questione si trovava all'interno della sua proprietà, dove, a quanto pare, era alle prese con piccoli lavori di sistemazione.

Secondo una prima ricostruzione effettuata dai soccorritori e dalle forze dell'ordine si sarebbe accasciato in preda a un malore. Inutile l'arrivo di un'ambulanza medicalizzata del 118. I sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

La vittima non presentava abrasioni o segni di violenza sul corpo. A ucciderlo sarebbe stato un arresto cardiocircolatorio improvviso.

 

 

Last modified on Giovedì, 10 Ottobre 2019 14:43
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.