Gela: Fiat si schianta sulla SS115 per Licata, ragazza di vent'anni in gravi condizioni. Trasferita d'urgenza in Rianimazione a Catania Featured

Sabato, 14 Settembre 2019 05:15 Written by  Published in Cronaca

È di un ferito grave e un'auto capottata il bilancio di un incidente della strada avvenuto sulla SS 115 Gela - Manfria, all'altezza di Femmina Morta.

Un tratto tristemente noto per via dei tanti incidenti avvenuti negli ultimi anni, alcuni dei quali, purtroppo con gravi conseguenze. Una giovane donna (N.R. le iniziali) di Gela, viaggiava su una grossa monovolume che, per cause ancora in corso di accertamento, si è ribaltata nell'affrontare una semicurva all'altezza della casa cantoniera.

La ragazza, che ha vent'anni, è stata estratta dai soccorritori e trasferita al Pronto Soccorso in gravi condizioni.

È in prognosi riservata.

Stante alle prime notizie che filtrano dalla Polizia, avrebbe riportato un vasto trauma al torace.

Poco dopo l'arrivo in ospedale ne è stato disposto il trasferimento d'urgenza presso l'unità di Rianimazione dell'ospedale «Garibaldi - Nesima» di Catania.

La ragazza viaggiava a bordo di una Fiat «Multipla» che dopo aver capottato è rimasta pericolosamente al centro della carreggiata stradale.

Per via delle gravi condizioni della paziente non è stato neppure atteso l'arrivo dell'elicottero del 118: il trasferimento a Catania è avvenuto in ambulanza. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco del locale distaccamento per le operazioni di soccorso e recupero dei detriti.

 

Last modified on Sabato, 14 Settembre 2019 08:09
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.