Gela: pestaggio nella notte della movida, arrestato «picchiatore» romeno. Identificato e denunciato dagli agenti del commissariato di Polizia

Giovedì, 12 Settembre 2019 07:23 Written by  Published in People

Identificato l'autore del pestaggio di sabato notte. Secondo gli agenti del Commissariato di Polizia sarebbe un romeno di 41 anni, denunciato alla Procura della Repubblica.

Un'indagine vecchio stile, quella condotta dai poliziotti, basata su elementi riferiti dalla vittima - un gelese di 21 anni - e riscontri tecnici compiuti nelle ore successive all'aggressione.

Agli investigatori il ragazzo aveva raccontato di essersi trovato in piazza Umberto in compagnia di altre quattro persone, per trascorrere qualche ora insieme, prima di rientrare a casa.

Nel gruppo ci sarebbero stati sia la vittima che l'aggressore.

Erano seduti sulla scalinata della Chiesa Madre, scherzando reciprocamente, quando il romeno, infastidito per alcune sue battute, si era arrabbiato e aveva intimato al giovane di smetterla altrimenti gliela avrebbe fatta pagare.

Dalle parole in pochi istanti era passato ai fatti, aggredendo il ragazzo, picchiandolo con calci e pugni. Dopo l’aggressione, alla quale gli altri tre uomini del gruppo avevano assistito passivamente, la vittima era rimasta a terra, priva di sensi.

Poco dopo essersi ripreso era tornato a casa, dolorante e con diversi taumi.

Preoccupati per le sue condizioni i familiari avevano chiesto l’intervento di un’ambulanza. Il ragazzo era stato trasportato d'urgenza in ospedale dove era stato subito condotto in sala operatoria e sottoposto a intervento chirurgico per le lesioni riportate.

La vittima, dopo un primo momento di reticenza, nel corso del quale aveva raccontato di essere stato aggredito da cinque sconosciuti per un diverbio legato a una sigaretta, messo alle strette, decideva di riferire agli agenti quanto accaduto realmente, fornendo alcune indicazioni sull'aggressore.

Un dettagliato rapporto è stato stilato dagli uomini della squadra Giudiziaria che hanno trasmesso gli atti in Procura. A carico del romeno è stata emessa notizia di reato per lesioni personali aggravate.

Le indagini sono state coordinate dal primo dirigente di Pubblica sicurezza, Tito Cicero. 

Last modified on Giovedì, 12 Settembre 2019 09:40
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.