Gela: raid nella notte a Macchitella, malviventi armati di mazze irrompono in uno stabile. Staccati infissi e rubate numerose parti metalliche Featured

Mercoledì, 11 Settembre 2019 22:01 Written by  Published in Cronaca

Polizia e carabinieri stanno indagando su un episodio avvenuto a tarda sera a Macchitella, in via Sabbioncello.

Uno stabile - stante alle prime notizie dovrebbe essere di proprietà del Eni - è stato preso di mira dai teppisti che, armati di mazze e altri arnesi, hanno proceduto a una sorta di saccheggio, staccando infissi interni e rubando profilati metallici all'interno dell'immobile.

Agenti e militari hanno eseguito i rilievi del caso nel tentativo di risalire agli autori. L'episodio potrebbe essere l'ennesimo gesto della «cricca dei ladri di ferro».

Due persone, la scorsa settimana, erano state arrestate da militari del Reparto territoriale dopo aver smontato i pannelli della segnaletica stradale lungo un tratto della SS 117 Bis Gela - Catania.

La refurtiva era destinata al mercato del ferro vecchio.

Numerose parti in metallo, quasi tutti cartelli indicanti curve pericolose, erano stati recuperati dall'Arma e riconsegnati all'Anas.

 

 

Last modified on Mercoledì, 11 Settembre 2019 22:15
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.