Gela: tragedia della strada, il furgone sbanda, impatto mortale per padre e figlio. Tornavano in città per le ferie, un terzo occupante è in ospedale Featured

Sabato, 10 Agosto 2019 12:14 Written by  Published in Cronaca

È terribile il bilancio di un incidente della strada avvenuto in mattinata sull'autostrada A2 del Mediterraneo: due morti entrambi gelesi, Gaetano e Gianluca Martines, padre e figlio, rispettivamente di 67 e 37 anni e un ferito, anch'egli gelese, figlio e fratello delle due vittime (G.M. di 44 anni). Quest'ultimo, trasportato d'urgenza in ospedale, ne avrà per 30 giorni.

Lo schianto è avvenuto al chilometro 39 dell'A2 tra gli svincoli Eboli e Campagna, sulla carreggiata Ovest direzione Villa San Giovanni.

Secondo le prime informazioni raccolte, un furgone Citroèn «Berlingo», sul quale viaggiavano i tre gelesi, è andato a sbattere contro il guardrail, per cause in corso di accertamento. Nel violento impatto due uomini hanno perso la vita.

«Padre e due figli - racconta uno dei soccorritori - pare stessero facendo rientro nella loro terra».

Tornavano a Gela per le ferie, tutti impiegati nell'edilizia, alle dipendenze di un'impresa a conduzione familiare che stava eseguendo lavori nel centro Italia.

L'altro componente del nucleo familiare è stato trasportato d’urgenza in ospedale. I medici, dopo i primi accertamenti, hanno sciolto la prognosi in trenta giorni di cure. Unico superstite dell'incidente, è stato raggiunto in ospedale dagli agenti della Polizia Stradale, i quali stanno cercando di comprendere l'esatta dinamica dell'incidente.

Sul posto hanno operato i sanitari del 118, i vigili del fuoco, la Polstrada e il personale dell’Anas per gestire la circolazione veicolare.

Ancora sangue sulle strade e rallentamenti su quel tratto dell'A2 in una giornata da «bollino nero». 

 

(Nella foto grande in alto, Gianluca Martines, una delle due vittime; sopra e a destra due immagini della scena del terribile incidente).

 

Last modified on Sabato, 10 Agosto 2019 14:46
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.