Gela: morto don Giuseppe Bentivegna, era in ospedale e da tempo lottava contro la malattia. Dolore in città per un sacerdote amico degli ultimi Featured

Sabato, 10 Agosto 2019 09:00 Written by  Published in Cronaca

È morto stamane in ospedale don Pippo Bentivegna, 70 anni, parroco a Santa Maria del Monte Carmelo, storica chiesa di piazza Roma, in seno alla quale aveva svolto la sua intera missione presbiterale.

Da tempo lottava contro un male incurabile. Il sacerdote è spirato per via delle complicanze della malattia. Nei giorni scorsi aveva ricevuto la visita del vescovo, Rosario Gisana, che aveva pregato a lungo per lui e assieme a lui.

Bentivegna era un sacerdote amatissimo in città.

Figlio di una famiglia benestante, storica azienda di confezioni, aveva scelto la vita umile della chiesa, entrando in seminario.

Durante la propria missione sacerdotale aveva sviluppato una spiccata sensibilità verso la lotta contro il male che si cela - soprattutto tra i giovani - sotto forma di disagio.

Questo lo aveva avvicinato alla pratica dell'esorcismo, portandolo a diventare punto di riferimento in diocesi nella lotta all'occulto.

Mentre Today24 aggiorna l'articolo in chiesa del Carmine è in corso l'allestimento della camera ardente.

In molte parrocchie della città stanno risuonando a lutto le campane, chiaro segno di una città addolorata e di una comunità cattolica affranta dalla notizia.

 

 

Last modified on Sabato, 10 Agosto 2019 09:26
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.