Gela: giovane del Senegal sventa una rapina e consegna il bandito alla Polizia. Gesto eroico di un immigrato Featured

Martedì, 18 Giugno 2019 18:18 Written by  Published in Cronaca

Un tentativo di rapina è andato a male questa sera: il rapinatore è in manette, il bottino al sicuro.

Decisivo l'intervento di un giovane straniero, un ragazzo di 26 anni del Senegal di quelli che stazionano davanti ai punti vendita per aiutare i clienti ad insaccare i prodotti oppure caricarli in macchina. Questo piccolo eroe un ragazzo arrivato dal suo paese in cerca di fortuna si è sempre distinto per il coraggio, la sensibilità e l'educazione. Ma questa sera è andato oltre e il suo intervento ha sventato una rapina e ha impedito che potesse anche essere compiuta violenza nei confronti di cassieri o avventori del punto vendita poiché il malvivente era armato. Non è ancora chiaro se l'arma che teneva in pugno fosse un giocattolo pure una pistola vera ma nel dubbio il senegalese non ha esitato a intervenire a bloccare il malvivente. C'è stata anche una colluttazione, il ragazzo ha riportato delle ferite. E adesso si trova in ospedale per le medicazioni del caso. Non ha accettato alcun soccorso se non all'arrivo della polizia quando ha consegnato il bandito nelle mani degli agenti che gli hanno stretto la mano. Adesso le indagini. Del caso si stanno occupando i poliziotti del locale commissariato che stenderanno un rapporto nelle prossime ore che sarà trasmesso alla Procura della Repubblica. E la storia della rapina di Gela di questa sera è destinata a riaprire qualche riflessione sulla presenza dei migrantes in città. Anche in ordine alla posizione di quei partiti molto intransigenti sull'aspetto dell'immigrazione. Ecco storie come quella di questa sera non  possono non avere un peso nelle valutazioni sui temi della immigrazione. In città, come nel resto del Paese.

Last modified on Martedì, 18 Giugno 2019 20:26
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.