Gela: violazione delle norme di tutela ambientale, cinquantenne ai domiciliari per mano della Polizia. Deve scontare 11 mesi di reclusione Featured

Venerdì, 07 Giugno 2019 08:12 Written by  Published in Cronaca

Gela, deve scontare undici mesi e ventisette giorni di reclusione per violazioni di norme in materia ambientale, condotto ai domiciliari dalla polizia.

I poliziotti del Commissariato di P.S. di Gela ieri hanno eseguito l’ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva, emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica di Gela, nei confronti di Bevilacqua Giuseppe Salvatore, cinquantaduenne, residente a Gela. L’uomo, al quale è stata concessa la misura della detenzione domiciliare, dovrà espiare la pena detentiva di undici mesi e ventisette giorni di reclusione, poiché condannato dal Tribunale per violazioni di norme in materia ambientale. Gli agenti del Commissariato di P.S. dopo gli adempimenti di rito hanno condotto l’uomo presso il proprio domicilio dove sconterà la pena.

Last modified on Venerdì, 07 Giugno 2019 10:56
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.