Niscemi: «Percorsi di crescita nella legalità», concluso il progetto promosso dall'associazione Aquilone. Alunni in visita al Commissariato Featured

Martedì, 04 Giugno 2019 15:38 Written by  Published in Cronaca

Si è concluso il Progetto «Percorsi di crescita nella legalità» promosso per il dodicesimo anno consecutivo, nelle scuole, dall'associazione Aquilone, presieduta da Salvatrice Cipolla. Il progetto è stato realizzato con il supporto dei Rangers International e in rete con le Istituzioni cittadine e il Commissariato di polizia, diretto dal dottor Alessandro D’Arrigo.

 

Un anno intenso di attività che ha offerto agli alunni delle scuole importanti momenti formativi e spunti di riflessione sui valori della legalità e di rispetto delle regole che sono essenziali per lo sviluppo armonico di qualsiasi comunità. Nel corso degli incontri d’aula con gli assistenti capo Giuseppe Muscia e Luca Meli del Commissariato di polizia, gli alunni delle quinte classi della scuola primaria, hanno approfondito temi di educazione stradale, devianze giovanili, bullismo / cyber bullismo. In particolare, nel mese di maggio, le quinte classi del 3° Circolo didattico e dell’Istituto Comprensivo diretti dalla professoressa Licia Salerno, hanno visitato gli uffici del Commissariato di polizia, dove hanno osservato i poliziotti a lavoro negli uffici volanti, passaporti e nella sezione della scientifica, nonché le auto di servizio, dotate di radio e sirene. Gli alunni, al fine di acquisire una maggiore coscienza di cittadini attivi e consapevoli, hanno anche seguito nella sala conferenze della Biblioteca comunale un incontro sul tema delle mafie e riguardante la Strage di Capaci. Inoltre sono stati ricevuti nell’aula consiliare anche dal sindaco Massimiliano Conti e dal vicesindaco Pietro Stimolo, i quali hanno spiegato loro il funzionamento della macchina amministrativa comunale. L’attività, alla quale hanno collaborato anche le socie dell’Aquilone Margherita Reale, Marisa Di Corrado ed i volontari della Misericordia e dell’Anppe, ha determinato entusiasmo negli alunni, nelle insegnanti ed anche nell’associazione Aquilone che si occupa di tutela dell’infanzia e dell’adolescenza. Per il prossimo anno scolastico sono in fase di redazione i progetti “Muri Legali”e ”Piedibus”, quest’ultimo da sviluppare con l’assessore delegato alla Polizia municipale e da realizzare con la partecipazione di tutte le associazioni del territorio.

Last modified on Martedì, 04 Giugno 2019 15:43
Alberto Drago

Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.