Niscemi: Storia dei grani gentili in Sicilia, una tavola rotonda nell'auditorium del museo. Esperti a confronto e un recital di canti popolari

Domenica, 19 Maggio 2019 16:46 Written by  Published in People

Una tavola rotonda oggi, con inizio alle 17, nell’Auditorium del Museo Civico, sulla “Storia dei grani gentili in Sicilia - il loro corretto utilizzo nutrizionale e i marcatori degli stati infiammatori silenti nell’organismo”.

Il Convegno è patrocinato dal Comune di Niscemi (sindaco Massimiliano Conti), dal Museo Civico (direttore Franco Mongelli), ed è promosso dall’Inner Wheel (presidente Marcella Mazzio), dal Rotary club (presidente Pietro Stimolo) e da Slow Food – terre del Maroglio (presidente Giuseppe Stimolo). Presente all’incontro anche l’Associazione Simenza “Cumpagnia siciliana sementi contadine” (presidente Giuseppe Li Rosi).

“Simenza” è un'associazione di agricoltori custodi, valorizzatori, tecnici, ricercatori e appassionati della biodiversità siciliana di interesse agrario. Sul tema della tavola rotonda, interverranno Marcella Renis, ordinario di biochimica clinica dell’Università degli studi di Catania (il microbiota intestinale e i marcatori degli stati infiammatori); Pippo Sicilia, dottore di ricerca in fisiologia dei distretti corporei (La storia della dieta mediterranea e prevenzione delle patologie); Vincenzo Lo Presti, custode di popolazioni locali di grani gentili e componente del direttivo dell’Associazione Simenza; Carmelinda Pepi, biologa molecolare specialista in scienza dell’alimentazione (Il consumo del grano nell’alimentazione: miti da sfatare); Silvia Turco, componente del direttivo dell’Associazione Simenza (Agricoltore custode); Carmelo Nicotra, direttore della stazione sperimentale di granicoltura per la Sicilia, Caltagirone (Il lavoro della stazione sperimentale). A conclusione l'esibizione con canzoni popolari siciliane, canti della mietitura e lettura di brani del libro “Descrizione di vari prodotti dell’Isola di Sicilia”, Tiziana Cicala e Valeria Di Giorgio.

Last modified on Domenica, 19 Maggio 2019 16:51
Alberto Drago

Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.