Butera: la banda della marijuana sorpresa in un casolare, quattro arresti durante un blitz in contrada Carrubba. Sequestrati 15 chili di droga Featured

Domenica, 05 Maggio 2019 09:50 Written by  Published in Cronaca

Un'operazione antidroga antidroga è stata eseguita da agenti del Commissariato di Gela e della Mobile nelle campagne di Butera. Quindici chili di marijuana pronta per lo spaccio sono stati sequestrati durante un'irruzione all'interno di un casolare di campagna, quattro le persone arrestate.

Il blitz è scattato sabato pomeriggio nel di un'indagine finalizzata alla prevenzione e repressione del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti. I quattro arrestati, tutti residenti in provincia di Agrigento, sono Martin Marius Vasile di 27 anni, Lupan Florin Cristian di 28, Lupan Ionut Alin di 22 e Stefan Florin di 38 anni, tutti di origine romena ma da anni residenti in Sicilia e con precedenti penali.

Per tutti l'accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

Erano in un casolare di campagna, in contrada Carrubba, impegnati a stoccare la grossa partita di Cannabis già essiccata e pronta al successivo traffico. Nel corso dell’irruzione, i quattro uomini hanno accennato a un tentativo di fuga, ma sono stati inseguiti e bloccati. Durante la perquisizione del casolare sono stati rinvenuti e sequestrati circa 15 chilogrammi di marijuana, già confezionati in dieci panetti da circa un chilogrammo ciascuno, tre chilogrammi ancora da imbustare, quasi un chilo d’infiorescenza destinata all’immediato confezionamento e altre buste di vario peso della stessa sostanza trovate addosso agli arrestati.

Sequestrati, inoltre, una bilancia, quattro cesoie utili per la raccolta e la defogliazione della marijuana, una macchina per il confezionamento, la termosaldatura e la messa in sottovuoto della droga e diversi rotoli di sacchi di plastica necessari per procedere all'imbustamento dello stupefacente da immettere nel mercato illegale. Gli arrestati sono stati condotti in Commissariato, a Gela e, dopo gli adempimenti di rito, sono stati condotti in carcere su disposizione dei magistrati della Procura della Repubblica di Gela.

Last modified on Domenica, 05 Maggio 2019 10:11
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.