Niscemi: cerimonia in occasione della Giornata del ricordo delle vittime innocenti di tutte le mafie, organizzata dall’associazione Fai – Antiracket e Antiusura «Ninetta Burgio»

Domenica, 24 Marzo 2019 10:53 Written by  Published in People

Si è svolta ieri mattina la cerimonia in occasione della Giornata del ricordo delle vittime innocenti di tutte le mafie, organizzata dall’associazione Fai – Antiracket e Antiusura «Ninetta Burgio» diretta dal presidente Gianluca Gagliano.

La cerimonia programmata per il 21 marzo scorso, in collaborazione con i dirigenti delle scuole e che prevedeva la presenza degli alunni degli istituti «Da Vinci», Secondo Circolo Didattico «Salerno» e «Manzoni», è stata rinviata a oggi a causa dell’ondata del maltempo verificatisi qualche giorno fa. In corteo, intorno alle 10, stamattina, i componenti del Fai in collaborazione con altre associazioni del territorio e con il patrocinio del Comune, hanno raggiunto Largo Mascione dove si trova un monumento in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

Alla cerimonia hanno preso parte il vice sindaco e assessore alla Legalità Piero Stimolo, l’assessore alla Cultura Davide D’Erba, il commissario capo della Polizia di Stato Alessandro D’Arrigo, il vice comandante della stazione Carabinieri Gianluca Cacioppo e rappresentanti di associazioni del territorio. L’associazione Fai -Antiracket e Antiusura «Ninetta Burgio» ha voluto commemorare, il 21 marzo in cui si celebra la giornata della memoria dell'impegno per ricordare tutte le vittime innocenti morte per lottare contro la mafie o che hanno perso la vita a causa o per mano delle organizzazioni malavitose. «Ricordare questa giornata – dice il presidente Gagliano - significa fornire ai giovani di oggi, non solo una memoria di un esempio clamoroso, ma lo strumento di comprensione del loro presente e per costruirsi un loro futuro libero dalle mafie, dalle diseguaglianze, da ogni ingiustizia sociale, da ogni forma di violenza».

Last modified on Domenica, 24 Marzo 2019 10:58
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.