Butera: «Anomalie gestionali», sequestrato il centro per il conferimento dei rifiuti. Provvedimento notificato a sindaco, assessore e dirigente Featured

Mercoledì, 13 Marzo 2019 11:31 Written by  Published in Cronaca

Presunte anomalie gestionali all'interno del centro comunale per il conferimento dei rifiuti. È l'ipotesi investigativa formulata dai Carabinieri che, ieri pomeriggio, hanno proceduto a eseguire il sequestro preventivo della struttura, apponendo i sigilli nell'area interessata, tra le contrade Geremia e Falconara, in territorio di Butera.

Il provvedimento è stato notificato al sindaco, Filippo Balbo, all'assessore all’Ambiente, Gaetano Zaffonte e al dirigente del settore, Pietro Calì. 

Detto provvedimento scaturisce dalla collaborazione della cittadinanza che ha segnalato alcune anomalie gestionali dei rifiuti all'interno del centro ai Carabinieri e alla Procura di Gela, che coordina le indagini.

I fatto sono stati riscontrati a seguito di accertamenti esperiti dai militari della locale Stazione Carabinieri congiuntamente al personale dell’Arpa di Caltanissetta.

 

 

(Nell'immagine in alto, carabinieri durante un controllo di polizia ambientale - Foto d'archivio).

Last modified on Mercoledì, 13 Marzo 2019 11:52
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.