Riesi: cadavere trovato murato in una villa in provincia di Monza, fermate quattro persone. A ordire l’omicidio sarebbe stata una donna Featured

Sabato, 09 Marzo 2019 08:18 Written by  Published in Cronaca

Quattro le persone fermate per l’omicidio di Lamaj Astrid, albanese quarantunenne, scomparso da Genova nel 2013.

Il cadavere dell’uomo è stato trovato murato in una villa di Senago (Monza) il 15 gennaio scorso. Il delitto sarebbe maturato nell’ambito di un contesto molto vicino alla mafia di Riesi. Il corpo è stato scoperto casualmente durante alcuni lavori di ristrutturazione. A ordinare l’omicidio del quarantunenne albanese, sarebbe stata una donna di 64 anni, a quanto pare originaria di Riesi, ma da anni residente a Genova, dove gestiva un Compro oro e che aveva avuto una relazione con la vittima che l’avrebbe derubata e lasciata. Oltre alla donna sono stati fermati altri tre uomini, tutti italiani. Altri tre sarebbero indagati.

I quattro accusati dell’omicidio dell’albanese, sono stati individuati grazie alle indagini dei carabinieri coordinati dalla Procura di Monza e fermati a Muggiò (Monza), Genova e Enna. La donna è stata fermata vicino all’aeroporto di Genova. Secondo la ricostruzione degli investigatori la donna sarebbe stata la mandante del delitto, gli altri tre uomini, ritenuti vicini alla mafia siciliana di Riesi, invece sarebbero stati gli esecutori materiali. La donna non avrebbe accettato di essere stata lasciata dall’uomo e non gli avrebbe perdonato di averle rubato dei gioielli. Si sarebbe così rivolta a persone che conosceva nel suo paese originarie della Sicilia, per organizzare il delitto. La donna non è pregiudicata ma avrebbe conoscenze importanti nell’ambito della mafia di Riesi. Qualcuno avrebbe poi dato il benestare e consentito l’omicidio dell’uomo.

Un delitto scoperto anche grazie alle dichiarazioni di un collaboratore nell’ambito di un’indagine della Direzione distrettuale antimafia di Caltanissetta che hanno permesso agli inquirenti di trovare il pozzo artesiano ed i resti della vittima.

Last modified on Sabato, 09 Marzo 2019 12:07
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.