Gela: guidava una «Smart» e secondo gli agenti era brillo, positivo all'alcool test. Denunciato automobilista fermato venerdì sera dalla Stradale Featured

Lunedì, 18 Febbraio 2019 10:54 Written by  Published in Cronaca

Guidare dopo aver bevuto alcolici è severamente vietato dal codice della strada. Ne sa qualcosa un automobilista di Gela, incappato nei controlli della Polizia Stradale, che durante il fine settimana hanno eseguito diversi controlli, sia nei centri abitati che sulle strade di competenza.

Venerdì sera, nel corso dei servizi di prevenzione delle “stragi del sabato sera”, a piazza Trento, nel centro storico di Gela, ha intimato l’alt polizia a un’autovettura Smart, condotta da un uomo di 42 anni. L’uomo, risultato positivo all’alcol test, è stato denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica. Sabato mattina, invece, nel corso di un controllo eseguito sulla SS 626, il conducente di una Volkswagen Golf, un 30enne di nazionalità rumena, ha esibito una patente di guida polacca difforme dagli standard di autenticità. L’uomo è stato denunciato per falsità materiale commessa da privato.

Last modified on Lunedì, 18 Febbraio 2019 11:01
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.