Pochi magistrati e piante organiche da ampliare, domani arriva il vicepresidente del Csm Featured

Domenica, 17 Febbraio 2019 09:24 Written by  Published in Cronaca

Organici della magistratura ridotti al lumicino, ma ritenuti insufficienti anche quando i posti sono coperti. Questo a causa del notevole carico di lavoro.

Ma anche difficoltà nella copertura dei posti nelle cancellerie e negli uffici giudiziari dipendenti (Gela ed Enna). Si discuterà anche di questo, domani mattina, in Corte d'Appello, dove è prevista la visita ufficiale dei rappresentanti del Consiglio Superiore della Magistratura. Temi caldi, già emersi durante l'ultima cerimonia dei apertura dell'anno giudiziario, durante gli interventi della presidente, Maria Grazia Vagliasindi e del procuratore generale, Lia Sava.

La delegazione sarà guidata dalla massima carica, il vicepresidente David Ermini e dalla segretaria generale Paola Piraccini.

L'incontro è previsto alle 10 a Palazzo di Giustizia. Era stata la presidente Vagliasindi a invitare ufficialmente i vertici del Csm e il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, per discutere le questioni più urgenti a iniziare dalla necessità di reperire nuovi locali e sistemare quelli delle sedi attuali.

Ma il focus sarà soprattutto sull'ampliamento della pianta organica chiesto anche in passato visto il carico di lavoro non indifferente che vende sulle spalle dei magistrati in servizio. E la questione non riguarda la sola Corte d'Appello, intesa come ufficio, ma anche i tribunali e le procure dipendenti. A iniziare appunto da Gela. Dove i carichi di lavoro sono notevoli e, anche quando gli organici sono a pieno regime, risultano comunque insufficienti.

Last modified on Domenica, 17 Febbraio 2019 09:40
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.