Gela: guerra agli ambulanti irregolari, sequestrati 650 chili di prodotti ortofrutticoli. Multe per 1.800 euro. Operazione di Finanza e Polizia Municipale Featured

Martedì, 12 Febbraio 2019 15:51 Written by  Published in Cronaca

Guardia di finanza e Polizia municipale insieme per contrastare un fenomeno che sta tornando a dilagare in città: quello del commercio ambulante abusivo o irregolare. Vigili urbani e finanzieri, ognuno per le proprie competenze, hanno dato esecuzione a numerosi controlli alla circolazione stradale, di polizia annonaria e indirizzati a perseguire l’abusivismo commerciale, finalizzati a contrastare e prevenire gli illeciti commerciali ed economico finanziari.

Nel complesso, sono stati sequestrati oltre 650 chilogrammi di prodotti ortofrutticoli e un Piaggio «Ape», utilizzato per la vendita dei prodotti sequestrati e risultato privo di copertura assicurativa. Sono stati elevati 5 verbali per violazioni amministrative, per un ammontare di circa 1.800 euro, riguardanti infrazioni al codice della strada, il commercio abusivo e la mancata installazione di misuratori fiscali nei confronti di 3 soggetti.

«Le operazioni - spiega una nota diffusa dal comando provinciale delle Fiamme Gialle - si sono concentrate particolarmente nei confronti di venditori ambulanti - spesso “abusivi” - di prodotti ortofrutticoli, settore caratterizzato, talvolta, da contiguità con la criminalità comune operante sul territorio gelese».

La gran parte dei prodotti ortofrutticoli sequestrati, definiti consumabili dalle Autorità preposte ai controlli sanitari, sono stati devoluti in beneficenza a Onlus operanti sul territorio di Gela che si occupano di assistenza ed aiuto alle persone meno abbienti. 

Last modified on Martedì, 12 Febbraio 2019 16:08
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.