Gela: carabiniere eroe salva automobilista dalla furia del maltempo. Coraggioso appuntato fuori dal servizio, ha sfidato la piena e prestato soccorso Featured

Martedì, 05 Febbraio 2019 13:04 Written by  Published in Cronaca

L'eroe normale stavolta era in giubbotto e jeans. Ma chi è carabiniere lo è sempre, anche fuori dal servizio. Perché quell'uniforme nera ce l'hai cucita sulla pelle, assieme al coraggio e al senso del dovere.

Così l'eroe normale si è lanciato in soccorso a un automobilista la cui Fiat «Punto» era rimasta bloccata sotto il nubifragio, sulla strada tra Squillace e Vallefiorita, nel Catanzarese. L'acqua era già arrivata alle portiere e stava allagando l'abitacolo. L'utente della strada era in preda al panico. È a quel punto si è materializzato il carabiniere eroe, l'appuntato Francesco Monachella, 37 anni, di Gela, che ha sfidato il pericolo per prestare soccorso.

Una storia a lieto fine, un soccorso reso possibile grazie al tempestivo arrivo dei Vigili del fuoco. 

Monachella del resto è uno che di interventi coraggiosi ne ha compiuti tanti. Non solo come carabiniere, ma anche con la mimetica della Protezione Civile, di cui è volontario presso la Pro Civis di Gela. 

Un sapersi donare al prossimo che lo spinge, quando è libero o in licenza, ad aiutare i colleghi della Pubblica Assistenza, a Gela, la sua città.

Il carabiniere, invece, lo fa in Calabria. Dove ieri ha compiuto un bel gesto. Guadagnandosi la gratitudine dell'automobilista e l'affetto della comunità locale.

Bravo carabiniere, uomo con un grande cuore.

 

(In alto, sotto il titolo, l'appuntato dei Carabinieri, Francesco Monachella, con una t-shirt del Calcio Napoli; a destra, con l'uniforme della ProCivis).

Last modified on Martedì, 05 Febbraio 2019 19:52
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.