Gela: pistola e semiautomatico a canna mozza nell'abitazione, arrestati due uomini. Le armi inviate al Ris dei Carabinieri per le verifiche Featured

Sabato, 12 Gennaio 2019 08:21 Written by  Published in Cronaca

Carabinieri del Reparto Territoriale, nel corso di un'attività di contrasto alla diffusione e porto di armi clandestine, hanno tratto in arresto due uomini di 57 e 37 anni (Z.E. e I.C.D. le iniziali).

I militari del dipendente NOR – Sezione Operativa, seguendo un filone d'indagine hanno notato i movimenti sospetti dei due uomini, già noti alle forze dell'ordine, procedendo a una accurata perquisizione domiciliare dell'abitazione nella disponibilità dei due soggetti, a seguito della quale quale veniva rinvenuto un fucile semiautomatico calibro 12 con canna mozza e matricola raschiata, una pistola «semiauto» calibro 22 con cinque proiettili nel caricatore. Nell'abitazione c'erano anche un centinaio di cartucce calibro di vario tipo.

Tutto il materiale, illecitamente detenuto, è stato posto sotto sequestro e messo a disposizione del RIS di Messina per ulteriori accertamenti balistici. I due uomini sono stati tratti in arresto e tradotti presso la casa circondariale di Gela.

Last modified on Sabato, 12 Gennaio 2019 08:42
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.